Trattamenti ayurvedici per combattere la cellulite

Pubblicato il Pubblicato in News

Anche se la medicina ayurvedica potrebbe essere per molti un concetto completamente estraneo, essa in realtà esiste da migliaia di anni. Questa antica medicina indiana viene utilizzata come terapia alternativa per il trattamento di varie condizioni mediche che possono includere la salute sessuale, la salute emotiva e la salute fisica.

La medicina ayurvedica ha lo scopo di bilanciare mente, corpo e spirito per trattare e prevenire le malattie, enfatizzando la guarigione olistica attraverso massaggi, erbe, cambiamenti nella dieta, oli, minerali e cambiamenti comportamentali.

La medicina ayurvedica ha un approccio anche per il trattamento della cellulite.

Come riconoscere la cellulite

La cellulite si presenta come piccole valli e colline sulla pelle e più comunemente si forma sui glutei, sulle gambe, sulle braccia e sullo stomaco. La pelle è tenuta alle strutture sottostanti da corde di tessuto connettivo che separano le cellule di grasso in compartimenti. Gli uomini hanno scompartimenti incrociati e orizzontali e le donne hanno compartimenti a nido d’ape nel loro tessuto connettivo, il che rende più facile la fuoriuscita del grasso. Quando le cellule grasse si accumulano, spingono verso l’alto contro il tessuto connettivo e formano la pelle increspata riconoscibile come cellulite.

Trattamento a base di erbe

Il trattamento ayurvedico si concentra sull’utilizzo di rimedi erboristici che possono essere digeriti o applicati alla cellulite. Gotu Kola, tarassaco, cardo mariano, prezzemolo, iodio e zenzero vengono utilizzati dai medici ayurvedici per scovare le tossine, migliorare la circolazione e riparare le cellule. Gotu Kola è usato solo come una pasta che si applica direttamente alla cellulite, mentre le altre erbe possono essere mangiate o aggiunte all’acqua calda per preparare il tè.

Dieta

Un altro componente del trattamento ayurvedico comporta cambiamenti nella dieta. Una dieta ad alto contenuto di grassi da cibi fritti è conosciuta come una dieta kapha – questo tipo di dieta può causare cellulite e può portare all’obesità. L’obiettivo è quello di mangiare una dieta decrescente di kapha. Evitare l’olio d’oliva, formaggio, burro, cibi fritti, cibi freddi, bevande fredde e dolci.

Esercizio

L’esercizio quotidiano aiuta a ridurre l’eccesso di grasso corporeo e allo stesso tempo a rafforzare il tessuto muscolare. Questo approccio è usato nella medicina ayurvedica, che precisa come un esercizio aerobico consenta al corpo di bruciare calorie e quindi bruciare grassi. Esercizi di allenamento per la forza muscolare come flessioni, squat e affondi aiutano a mantenere la massa muscolare durante la formazione di nuovo tessuto muscolare. I praticanti di Ayurveda possono anche raccomandare le posizioni yoga di dandayamana dhanurasana, ardha chandrasana, utkatasana e salabhasana.

Trattamenti

Il trattamento ayurvedico utilizza oli vegetali, polveri e guanti per ridurre la cellulite. Gharsana e Udvartana sono due distinti tipi di trattamenti. Il Gharsana viene eseguito con guanti di seta per migliorare la circolazione e rompere i depositi di grasso. Udvartana utilizza una miscela di erbe che può includere olio di mandorle con varie polveri per migliorare la consistenza della pelle e presumibilmente ridurre la cellulite.



 

compila-il-formCompila il Form per avere informazioni sui programmi

 

mailscrivi a iltempiodimurugan@gmail.com

 

phoneChiama Alberto al 3933378495